Quattro splendidi cinquantenni

Quattro splendidi cinquantenni

L’unico Sessantotto davvero memorabile non è quello fatto dagli studenti borghesi odiati da Pasolini ma è quello fatto dal cinema con opere ancora oggi  capaci di conquistare il grande pubblico. Si tratta di un gruppo di quattro film, usciti tutti in quell’anno e di...
Cineterapia

Cineterapia

Bertolt Brecht diceva che tutte le arti dovrebbero insegnare l’arte più difficile di tutte che è quella di vivere. Questo principio andrebbe tenuto presente soprattutto oggi in un periodo in cui  troppo spesso si confonde l’arte con l’“evento” capace di attrarre un...
Fantasmi notturni e diurni

Fantasmi notturni e diurni

Il successo con cui è stato accolto il recente Ghost Stories conferma la vitalità di un genere del fantastico che è nato insieme al cinema stesso. A partire dal primo Il fantasma dell’Opera (girato nel 1925 da Rupert Julian e interpretato da Lon Chaney) fino a Shining...
Ti ricordi quel film?

Ti ricordi quel film?

Tante volte ci sarà capitato di fare a un amico la domanda “Ti ricordi quel film?” e questo  in cerca di una conferma alla nostra memoria di spettatori attivata da una circostanza della vita tale da evocare una scena vista in questo o quel film. Mai, invece, abbiamo...
Al cinema tutto è sempre possibile

Al cinema tutto è sempre possibile

Quello che era vero agli inizi della settima arte, grazie al patrimonio di effetti visivi e di truccherie ottiche messo insieme dal mago Méliès, è ancor più vero oggi in virtù del digitale. La battuta storica di Buster Keaton “con il cinema tutto è possibile” trova...