Big Fish & Begonia è un film d’animazione diretto dai registi cinesi Xuan Liang e Chun Zhang, che ispirandosi alle suggestioni dello Studio Ghibli ci regalano una magica favola acquatica.
Il modello per il film non è però soltanto l’opera del maestro Hayaho Miyazaki, infatti Xuan Liang, autore anche della sceneggiatura, attinge anche dall’epica cinese, dalla letteratura taoista e dalle leggende dell’estremo oriente.

L’originale avventura dei due cineasti del sol levante ruota attorno alla giovane Chun, una ragazza del tutto simile agli umani, ma che proviene da un mondo parallelo situato al di sotto del mare. Questo sottomondo, dove il cielo è il nostro mare, è abitato dagli “altri”, creature quasi divine con poteri speciali che permettono loro di controllare gli elementi della natura e governare alcuni fenomeni del mondo umano. Gli abitanti di questo regno incantato, alla soglia dei sedici anni, intraprendono un viaggio iniziatico: vengono mutati in delfini rossi e salgono la superficie del mare/cielo per conoscere meglio il mondo umano. Chun durante il suo viaggio esplorativo, violerà la legge che non le permette di entrare in contatto con gli uomini e verrà salvata da un giovane pescatore disposto a perdere la vita pur di salvare quella della ragazza. Le anime dei giovani vengono in contatto e si legheranno indissolubilmente, costringendo Chun a sfidare le regole della sua comunità e trasgredire le leggi naturali che regolano il suo mondo.  
 
La visionaria avventura si sviluppa seguendo i ritmi calmi delle onde del mare e fa naufragare dolcemente lo spettatore verso un incanto visivo che mescola disegno a mano e computer grafica.  
Big Fish & Begonia è un’opera che regala pregevole qualità tecnico-artistica ed emozioni quasi fanciullesche: un mondo fatato, mistico e affascinante, lontano e parallelo al nostro dove le diversità vengono affrontate e superate con l’amore anche se quest’ultimo richiede un sacrificio estremo.
La poesia del film, come le onde sulla battigia, si rinnova costantemente pur rimanendo la stessa, riempie lo sguardo dello spettatore con paesaggi sconfinati e languidi e lo accompagna attraverso un caleidoscopio di colori, suoni e sensazioni verso la superba e visionaria sequenza finale dove il mare, o meglio il cielo, si rovescia tempestoso sul mondo.  

Big Fish & Begonia fa rimanere a bocca aperta gli spettatori adulti e sicuramente affascinerà i più piccoli, primi destinatari di questa lirica e delicata pellicola. 

di seguito una gallery con le magiche immagini del film:

Print Friendly, PDF & Email