Si dice che sia importante il viaggio più che la destinazione, ma spesso è altrettanto fondamentale dove si è iniziato il cammino. È così che il mix da veri aficionados cinema&drink dopo aver presentato il cocktail omaggio a Iron Man e ad Avengers: Endgame, si ricorda della prima volta che gli Eroi più potenti della Terra si sono riuniti sul grande schermo. The Avengers rese memorabile una scena in cui il più forte di loro, Hulk – a cui dava per la prima volta voce e soprattutto fisicità Mark Ruffalo dopo lo stand-alone con Edward Norton – sbatacchiava Loki per fargli capire chi comanda.

Cocktail e cinema: BESTIONE VERDE del barman Simone Mina, il drink ispirato a The Avengers


Nel 2012 Joss Whedon ha avuto il difficilissimo compito di riunire per la prima volta la squadra presentata nei vari film – Iron Man, Hulk, Thor e Captain America, insieme alla Vedova Nera e a Occhio di Falco – al cinema dando il giusto spazio a tutti. Non solo riesce magistralmente a gestire i delicati equilibri dei protagonisti ma allo stesso tempo impregna il film di azione ed epicità. Tra loro, riesce a bilanciare anche la doppia anima dello scienziato (Bruce Banner) che diventa un “Bestione Verde” dalla rabbia incontrollata. Due anime – il dry gin da una parte, il Centerba e il Rucolino dall’altra – che si scontrano continuamente in bocca ma devono convivere, con un tocco “da palestra” della guarnizione al cetriolo. Da assaporare fino all’ultimo muscolo.

L’ISPIRAZIONE del Barman:
Drink ispirato al più forte degli Avengers, Hulk. Un genio della fisica nel gigantesco corpo di un bestione verde, l’unico che riesca a rivaleggiare per intelletto con Tony Stark, ma con l’aggiunta di una montagna di muscoli. Il drink rispecchia appunto questa doppia anima un freschissimo Cocktail stile Punch “con le spalle larghe” che si basa sulla Sequenza di Fibonacci, un’idea nata, come a volte succede, a seguito di una chiacchierata, di notte, con un amico al bancone di un bar.

Cocktail e cinema: la ricetta del drink Bestione Verde

Simone Mina

Nome del drink: BESTIONE VERDE ispirato al film The Avengers di Joss Whedon, 2012
Creatore: Simone Mina del Ch 18 87, il Cocktail bar dello storico ristorante Checchino dal 1887 di Roma

INGREDIENTI:
5 cl VII Hills Italian Dry Gin
1 cl Centerba Enrico Toro 70%vol
1 cl Rucolino Passaro
2 cl sciroppo di zucchero
3 cl lime

Bicchiere: calice
Garnish: peel di cetriolo

PREPARAZIONE:
Con la tecnica rolling, versare tutti gli ingredienti nella metà più piccola di uno shaker a due pezzi; riempire la più grande di ghiaccio e lasciar scivolare il drink da un recipiente all’altro con l’aiuto di un colino; ripetere per circa quattro volte. Una volta diluito e raffreddato, versare in un calice colmo di ghiaccio e guarnire con 2 peel di cetriolo arricciati. In caso di ricevimento
Questa la ricetta per proporre il drink per dieci persone: in una punchera con un grande blocco di ghiaccio e un mestolo per il servizio: 50 cl VII Hills Italian Dry Gin, 10 cl Centerba Enrico Toro 70%vol, 10 cl Rucolino Passaro, 20 cl sciroppo di zucchero, 30 cl lime. Preparare il tutto qualche minuto prima dell’arrivo degli ospiti per dare modo al drink di diluirsi avendo cura di dare una rapida mescolata prima di metterlo in tavola, con cetriolo tagliato a losanghe come garnish.

 

Print Friendly, PDF & Email