Cocktail e cinema è un binomio oramai rodato sulle pagine di Cabiria Magazine. Vi abbiamo consigliato il cocktail ispirato alla serie tv Peaky Blinders complice anche il color arancione a tema Halloween, allora come non presentarvi quello caldo e accogliente che trae ispirazione da Autumn in New York? Il film è arrivato da poco per la prima volta in blu-ray grazie a Koch Media, quindi potete mettere play, sistemarvi sotto un plaid e degustare il cocktail.

Buona degustaz… ops visione.

Cocktail e cinema: AUTUMN IN NEW YORK del barman Mario Farulla, il drink ispirato all’omonimo film

Il nuovo millennio non ha portato solo prodotti sulla paura di ciò che sarebbe venuto dopo, anche se questo film drammatico sentimentale di paura del futuro (di coppia e di se stessi, non mondiale) parla eccome. Autumn in New York del 2000 diretto da Joan Chen gioca tutto sull’ambientazione che fa da sfondo – il Central Park di New York prima colmo delle foglie e dei colori autunnali e poi delle luci natalizie, il periodo dell’anno più freddo e suggestivo di una metropoli già freddolosa di suo – alla storia d’amore tormentata fra Richard Gere e Wynona Rider.

Il cocktail riprende proprio quei colori e quell’atmosfera dello stare accoccolati sotto una coperta e magari vicino a un camino, mentre fuori dalla finestra cade la pioggia battente o scende la neve in magici fiocchi, grazie al ghiaccio realizzato con la tisana al karkadè, che si mescola al gusto deciso del bourbon.

L’ISPIRAZIONE del Barman:
Autumn in New York racconta di Will Keane che si innamora, forse per la prima volta, della giovane e sensibile Charlotte, figlia di una sua vecchia fiamma. Il bourbon Maker’s Mark è stato scelto perché maturo e robusto come Richard Gere, il ghiaccio è invece speziato e roseo come la giovane protagonista Winona Ryder.

Cocktail e cinema: la ricetta del drink Autumn in New York

 

Nome del drink: AUTUMN IN NEW YORK
                          ispirato all’omonimo film del 2000 diretto da Joan Chen

Creatore: Mario Farulla bar manager del Ristorante Baccano di Roma

INGREDIENTI:

  • 60 ml bourbon Maker’s Mark
  • Ginger Ale
  • Ghiaccio realizzato con tisana al Karkadè

 

Bicchiere: tumbler basso

 

PREPARAZIONE:
Versare direttamente nel bicchiere una porzione di bourbon Maker’s Mark su ghiaccio e colmare con Ginger Ale. Per il ghiaccio al karkadè, preparare la tisana, aspettare che si freddi e mettere in surgelatore negli appositi stampi da ghiaccio. Una volta nel drink, man mano si scioglierà, rilasciando note dolci e profumate di karkadè, cambiando il colore del drink in un rosa pallido.

Print Friendly, PDF & Email