Un Romantico Blackout (titolo originale The Joneses Unplugged) è una commedia sentimentale che ci regala un messaggio estremamente attuale, ossia che quando la vita viene vissuta attraverso lo schermo di un telefono, rischiamo di perderci le piccole cose e per questo forse dovremmo solo spegnere tutto e cominciare a parlarci, stupirci e non darci per scontati.
Negli ultimi anni siamo stati letteralmente sommersi da film che, in modi diversissimi, ci hanno dimostrato quanto la tecnologia, con la promessa di avvicinarci, rischia di dividerci. Distribuito in USA nel 2017, Un romantico blackout, è ora in arrivo su Prime Video.

Un romantico blackout: trama

Rebecca, impiegata in una compagnia di assicurazioni, interpretata da una matura e aggraziata Mischa Barton, ben lontana dall’immagine dell’adolescente sopra le righe della serie-tv The OC e suo marito Matthew, insegnante elementare, il bel Sean Faris per cui il tempo non sembra essere passato affatto dalla teen-comedy Life as we know it, cercano di mostrarci con semplicità e raffinatezza che non è mai troppo tardi per conoscersi davvero.

Una piccola spinta imprevista, un blackout che lascia al buio tutta la città e li tiene scollegati per qualche ora, servirà ai coniugi Jones per trascorrere una delle serate più belle insieme e a recuperare la loro complicità, tanto da decidere di spegnere i telefoni ogni sera, per riaccendere il loro matrimonio.
L’ inizio al limite della credibilità, che vede i protagonisti scambiarsi messaggi da una stanza all’altra della casa, si ridimensiona nel corso della narrazione, presentandoci una commedia sentimentale senza eccessi e senza sbalzi d’umore. La storia si snoda fra pochissimi personaggi che orbitano intorno ai due protagonisti, come Tawney, la migliore amica di Rebecca, schiava delle app d’incontri tanto da non accorgersi che l’uomo perfetto sia davanti a lei, l’amico e socio di Matthew, Jackson, appassionato d’informatica e tecnologia che lavora con lui ad una particolarissima app per personalizzare immagini sul telefono, e l’anziano e sentimentale Ralph, un incontro fortuito che si rivelerà decisivo per la coppia.
I Jones, in una drammatica ricerca di una nuova casa, affrontano la sfida wireless tra alti e bassi, tenerezze e incomprensioni, appuntamenti romantici e nuove abitudini. I due si perderanno letteralmente per la città fino ad arrivare ad una prospettiva di vita del tutto nuova.

Un romantico blackout: recensione

La trama di Un romantico Blackout, seppur indagata in moltissime pellicole prima d’ora (dall’italianissimo e coinvolgente Perfetti sconosciuti alla visione distopica ma sentimentale di Her), presenta premesse convincenti ma troppo spesso l’azione sembra essere lasciata come sospesa e di conseguenza le idee da sviluppare non risultano molto sfruttate ed anzi liquidate in pochi fotogrammi. Scene che gettano basi interessanti risentono dell’ andatura frettolosa della pellicola, tutta volta allo sviluppo del finale che arriva senza indugio, esattamente come ce lo saremmo aspettato.

Cambi di scena repentini, con continui campi lunghissimi della città, vanno a ritmare una storia di fondo che però nel suo svolgimento risulta piuttosto debole, regalandoci qualche emozione ma forse poco coinvolgimento. E’ proprio il rapporto di coppia, così pudico e fin troppo delicato, a stridere con l’intimità forte e complessa a cui i matrimoni sul grande schermo ci hanno abituato, basti pensare, tra gli esempi più recenti, alle tangibili emozioni regalateci da Storia di un matrimonio di Noah Baumbach.

Un Romantico Blackout è comunque una visione piacevole, un film leggero e quanto mai pulito, sobrio e lineare con colpi di scena ridotti al minimo, così come lo spessore dei personaggi, molto semplificati, ma al tempo stesso naturali.

Diretta da Bradford May (Supernatural, NCIS) questa commedia sentimentale per il piccolo schermo si presenta, senza troppe pretese, come una visione più leggera di un moderno matrimonio. Con una narrazione estremamente semplice infatti si entra, quasi in punta di piedi, in casa di una coppia forse troppo normale; lontani dagli eccentrici stereotipi cinematografici, i coniugi Jones sono due persone comuni, presi dalla vita, ma pur sempre innamorati l’uno dell’altra.

Un romantico blackout è adatto quindi ad una visione pomeridiana, spensierata e mite, in famiglia.

 

Scheda film

Un romantico blackout

un romantico blackout

Regia:
  • Bradford May

Interpreti:
  • Mischa Barton
  • Sean Faris
  • BJ Mitchell
Durata: 83 minuti min

Print Friendly, PDF & Email